Aquae Patavine - Parco archeologico


Duemila anni fa si chiamavano ‘aquae patavinae’, ovvero ‘acque di Padova’, le zone termali situate lungo il fianco orientale dei Colli Euganei

Il video mostra una visita virtuale di Via Scavi a Montegrotto Terme, in un’area demaniale sono visibili i resti di un esteso complesso termale, costruito a partire dalla seconda metà del I secolo a.C. e ampliato e utilizzato fino al III secolo d.C. Se ne conservano tre grandi vasche con relativo sistema di adduzione e deflusso idrico, un piccolo teatro, un edificio con vasca circolare al centro e absidi laterali, e altre strutture complementari.

Accesso al sito
Da via degli Scavi. L’area è aperta al pubblico. Per info e orari: Comune di Montegrotto Terme – Ufficio Settore Servizi alla persona: tel. 0498928831; Associazione culturale Studio D: info@studiodarcheologia.it

Più informazioni le trovate qui: Aquae Patavine