Insufflazioni termali - video -

Numerosi hotel, stabilimenti e centri benessere, per la cura di otite, sordità, asma, rinite, sinusite, raffreddore e allergie, utilizzano le insufflazioni endotimpaniche. Le insufflazioni sono un trattamento termale di tipo inalatorio finalizzato alla cura delle fasi iniziali dell’insufficienza tubarica dell’orecchio medio (tuba di Eustachio/timpano/apparato trasmissivo), il cui quadro patologico può degenerare in forme di otite cronica e provocare sordità. Si tratta di una terapia specifica, eseguita direttamente dal medico specialista, che prevede l’introduzione di gas termali per via nasale mediante apposito compressore, per ristabilire un’adeguata ventilazione dell’orecchio medio. L’efficacia del trattamento insufflatorio è legata sia alle azioni specifiche dell’acqua minerale impiegata sia all’azione passiva del mezzo gassoso, che permette il ristabilirsi di una pressione idrostatica endotimpanica normale. Tali tipi di insufflazioni sono denominate tubo-timpaniche.
INDICATO PER: Prevenzione e terapia dell’ipoacusia rinogena conseguente prevalentemente a processi flogistici a carico delle prime vie respiratorie e che può dare esito a otiti e sordità