Balneoterapia - video -

il video indica che le acque minerali terapeuticamente attive, grazie alla loro struttura, esercitano l'azione curativa. Il trattamento più frequente consiste nella balneoterapia con acqua calda. Vengono utilizzate vasche apposite o piscine, la durata del trattamento dura tra i 10 e i 15 minuti e la temperatura dell'acqua attorno ai 35 o 37 °C. Subito dopo è necessario un periodo di riposo di 30 - 40 minuti per rendere effettivi i benefici del trattamento.
La balneoterapia costituisce un valido sostegno nella cura delle patologie dell'apparato locomotore, nei trattamenti post traumatici e chirurgici e per sintomatiche d'insufficienza venosa e linfatica.
La balneoterapia può essere applicata in diversi modi i più diffusi sono: idromassaggio, ginnastica vascolare idrica, docce. Esiste l'ulteriore variante della balneoterapia orale.